top of page

Madeira trekking: La traversata dell'isola di 105 km in mezzo alla natura pura

Madeira è un Eldorado per il trekking. Un sogno sempreverde di assoluta bellezza. Scoprite i panorami più impressionanti di Madeira su questo percorso di trekking a lunga distanza e ammirate il paesaggio mistico e nebbioso in mezzo alla natura pura. L'escursione è stata fantastica. Chapeau!

Madeira trekking

Contenuti

1. viaggio

2. itinerario

3. alloggio

4. meteo e periodo migliore per viaggiare

5. ulteriori informazioni

6. tappe consigliate

7. lista dei bagagli

8. informazioni su GPX e mappe

9. conclusione


Introduzione: State forse iniziando a pianificare le vostre vacanze annuali? Allora questa è l'occasione per una delle più belle escursioni a lunga distanza dell'Africa. L'arcipelago di Madeira è un arcipelago dell'Oceano Atlantico, situato a circa 600 km dalla costa nord-occidentale dell'Africa e a 1000 km a sud-ovest di Lisbona. È un luogo variopinto per botanici, escursionisti e amanti del divertimento. L'aspro paesaggio vulcanico è attraversato da levadas, antichi canali di irrigazione con sentieri che oggi sono utilizzati come percorsi escursionistici. Le alte montagne, le strette valli e le coste in forte pendenza di Madeira formano uno scenario meraviglioso per lunghe escursioni.

Madeira trekking

Madeira Trekking: Viaggio

Volo: la soluzione migliore è prendere un volo per Funchal, all'aeroporto internazionale Cristiano Ronaldo di Madeira (FNC).

Taxi: è possibile prendere un taxi direttamente dall'aeroporto al punto di partenza, la piccola rotonda di Ponta de Sao Lourenco (Baia dÀbra). Il viaggio in un taxi Bold costa circa 15 euro.

Autobus: anche dall'aeroporto c'è un autobus che porta a Canical. Bisogna poi camminare per circa 15-20 minuti fino alla rotatoria.

Sentiero: è possibile raggiungere il punto di partenza anche a piedi. Lasciate l'aeroporto attraverso le scale e poi camminate lungo il marciapiede accanto all'autostrada fino alla rotonda di Caminho da Fonte do Seixo e poi proseguite fino a Machico o Canical.

Lasciate un giorno in più per questo percorso.


Suggerimento: se avete ancora bisogno di cibo o di una cartuccia di gas, vi consiglio il supermercato "Modelo Continente Machico" a (Sitio da Queimada de Baixo, 9200-017 Machico, Portogallo). Il simpatico autista Bold ha fatto una sosta per fare la spesa lì con me. Prima di iniziare il tour, verificate di persona se è disponibile una cartuccia di gas. A Funchal dovrebbero esserci anche alcuni negozi di articoli per esterni.

Come sempre, vi consiglio il mio video sul tour:

Madeira Trekking: Itinerario

Lunghezza: bisogna percorrere circa 105 km e 6000 metri di altitudine. Ho avuto bisogno di un totale di cinque giorni per il tour, che è molto sportivo. Per gli intenditori consiglierei 6-7 giorni.


Giorno 1: come già accennato, il tour inizia alla piccola rotonda di Ponta de Sao Lourenco (Baia dÀbra), sulla costa orientale di Madeira. Mi è piaciuta molto l'atmosfera che si respira lì. Si vedevano ovunque escursionisti e persone amanti della natura. Mi ha preso un senso di avventura! Godetevi le bellissime formazioni rocciose e i panorami mozzafiato.

Suggerimento: ho trascorso il mio primo pernottamento in tenda al punto panoramico "Ponta do Bode". Purtroppo il campeggio non è più disponibile. Tuttavia, è possibile utilizzare anche il campeggio di PONTA DE SÃO LOURENÇO. In alternativa, è possibile prenotare una camera a "Canical", "Machico" o "Porto da Cruz".


A causa della lunga distanza e del sudato dislivello, a questo punto vorrei raccomandare la mia attrezzatura da trekking ultraleggera:

Vorrei anche raccomandare le mie amate scarpe da trekking Salewa per il paesaggio montano e della giungla e per gli impegnativi sentieri di montagna:

Salewa MS Raven 3 GTX (Disponibile per uomini e donne)

"Date alla vostra donna le scarpe giuste e potrà conquistare il mondo". Citazione di Marilyn Monroe
Madeira trekking

Giorno 2: Dopo un'alba brillante, sono stata subito accolta da un cielo azzurro. Il mio cuore da escursionista batteva più forte e non vedevo l'ora di affrontare l'imminente escursione costiera. Un sentiero lungo la splendida costa settentrionale vi attende fino al punto panoramico di Boca do Risco, per poi proseguire lungo i canali d'acqua chiamati levadas. Si entra quindi per la prima volta nella giungla con tutte le sue sfaccettature, fino a raggiungere Ribeiro Frio. Consiglio di fare una pausa più lunga a Portela. Ci sono alcune piattaforme panoramiche che invitano a soffermarsi, oltre a un ottimo ristorante di bistecche. Il resto dell'escursione lungo i canali d'acqua è stato molto avventuroso e davvero emozionante. Ma è stato anche meravigliosamente tranquillo e, a parte il gorgoglio dell'acqua e il canto degli uccelli, non sentirete nulla. A Ribeiro Frio si può scegliere di prenotare una camera o di stare in tenda. C'è un campeggio che si chiama RIBEIRO FRIO.

trekking madeira island

Giorno 3: ora è il momento di raccogliere le forze per la salita. Il terzo giorno dovrete sudare fino al Pico de Arieiro e poi proseguire lungo il Cammino del Re, attraverso quello che è probabilmente il sentiero più folle ma più bello che abbia mai percorso, fino alla montagna più alta di Madeira, il Pico Ruivo. Poiché si è già usciti dalla giungla, c'è poca ombra e si è costantemente esposti al movimento dell'aria, consiglio la mia amata crema solare Piz Buin Mountain con trattamento labbra SPF 50+, oltre al mio berretto solare ultraleggero e al blocco del vento.

"Il sole splende anche dietro le nuvole". Citazione di Karl Friedrich Wilhelm Wander

Sul Pico Ruivo c'è un rifugio e un piccolo campeggio dove è possibile pernottare. Il rifugio si chiama "Casa de Abrigo Pico Ruivo" e si trova al seguente link: https://picoruivo.com/pt/. C'erano anche molte tende proprio accanto al rifugio. All'epoca il padrone di casa era estremamente rilassato con me. Credo che sia ancora possibile campeggiare accanto al rifugio pagando una piccola somma. Suggerimento: l'alba e il tramonto sul Pico Ruivo sono stati una sensazione incredibile. Da pelle d'oca! Godetevi le seguenti foto nel cursore!

Giorno 4: La magnifica alba ha avuto un effetto duraturo su di me. Durante questo evento spirituale, è possibile percepire la connessione con la natura e la pace interiore. Vi auguro di vivere momenti simili in questo luogo di potere. Ora, però, inizia il percorso di discesa facile per voi, anche se sale e scende più volte. Questo percorso è una vera esperienza, simile al Königsweg. A un certo punto si arriva finalmente a Boca Encumeada. Si tratta di un luogo ideale per fare una pausa, dato che si trova all'incirca a metà del percorso. Qui si trova anche un ristorante con un'invitante terrazza panoramica. Si cammina poi lungo il Levedas e attraverso un tunnel lungo circa 1 chilometro, oltre a numerosi gradini, si arriva a Seixal. Il tunnel è una vera e propria sensazione, forse unica al mondo. Per lo meno, non conosco nessuna escursione simile con un tunnel così mostruoso. Se soffrite di claustrofobia, probabilmente dovreste evitare il tunnel. A Seixal è possibile prenotare una camera o pernottare in una tenda lungo il percorso.


Non dimenticate di portare con voi un bivacco di emergenza. Si tratta di una coperta di emergenza resistente al freddo, un fischietto e una mini-bussola. Dovrebbe comunque essere presente nello zaino in ogni escursione.

Come dice il vecchio detto scozzese: "Non esiste il cattivo tempo, ma solo i cattivi vestiti!".

Nota bene: la tappa più dura è sicuramente il giorno 4, da Pico Ruivo a Seixal.

Si tratta di percorrere circa 29 km e un dislivello di parecchi metri. Tuttavia, è possibile suddividere facilmente la tappa. In questo modo si possono utilizzare i giorni accorciati per fare, ad esempio, delle escursioni levada più brevi nei dintorni, e quindi proseguire il tour. È possibile trovare facilmente un alloggio lungo le tappe accorciate tramite "Booking" o "Airbnb". In questo caso vi consiglio Encumaeda. Ci sono alloggi nel raggio di 4 km. Potete anche recarvi al campeggio BICA DA CANA e da lì visitare la cascata del Riso prima di proseguire il viaggio verso Seixal. La cascata è un vero gioiello, ma purtroppo anche sovraffollata di turisti.


Suggerimento: Seixal ha una delle spiagge più belle dell'isola. È ricoperta di sabbia vulcanica nera, lucida e morbidissima. Anche il villaggio è estremamente idilliaco. Godetevi il vostro tempo lì!

madeira trekking maps

Giorno 5: è arrivato il momento di stringere di nuovo i denti. Un'altra salita che fa sudare fino agli alberi di alloro del Fanal Pond. Consiglio: è più bello quando gli alberi sono avvolti dalla nebbia. In questo caso si respira un'atmosfera mistica. Potreste riconoscerlo da numerose foto di Instagram. Si scende poi a piedi fino a Porto Moniz. Porto Moniz è la città più a nord-ovest di Madeira ed è nota soprattutto per le sue impressionanti piscine naturali circondate da rocce laviche. Dirigetevi verso l'estremità occidentale della città e ammirate il vasto Oceano Atlantico. Avrete raggiunto la vostra destinazione. Congratulazioni! Se ce l'avete fatta, vi siete guadagnati il mio rispetto! Non è un viaggio facile, ma è di una bellezza indimenticabile. È il mio tour preferito in assoluto!

"Solo dove sei stato a piedi sei stato veramente". Citazione di Johann Wolfgang von Goethe
madeira trekking map

Madeira Trekking: Alloggio

Campi di trekking a Madeira: sulla mappa qui sotto ho segnato tutti i campeggi, il rifugio sul Pico Ruivo e altri alloggi prenotabili (Booking.com e Airbnb). In alternativa, potete anche visitare il sito web ufficiale QUI. Di seguito ho elencato i campeggi.

Fonte do Bispo – Calheta

madeira trekking map

Registrazione per i campeggi: L'isola offre una serie di campeggi che possono essere utilizzati gratuitamente dagli avventurieri. Tutti i campeggi per il trekking di Madeira, tranne alcuni, sono gratuiti. Per la vostra avventura di trekking, tuttavia, dovete registrarvi una volta al seguente link e prenotare una piazzola. Riceverete poi un documento pdf per la vostra prenotazione. In rari casi, i ranger passano a controllare i campeggiatori di trekking.

Servizi nei campi di trekking: i campeggi sono tutti attrezzati in modo diverso. Sulla homepage ufficiale troverete indicazioni e informazioni su ciò che è disponibile nei campeggi e nei loro dintorni.

madeira tende

Booking.com e Airbnb: potete prenotare un hotel o un appartamento in qualsiasi città. Il modo migliore per farlo è con "Booking" o "Airbnb". Potete anche semplicemente dimezzare le tappe se sono troppo lunghe.


Rifugio a Pico Ruivo: a "Pico Ruivo" c'è un rifugio e un piccolo campeggio dove è possibile pernottare. Il rifugio si chiama "Casa de Abrigo Pico Ruivo" e si trova al seguente link: https://picoruivo.com/pt/


Consiglio gli allenamenti sul mio canale YouTube per una preparazione ottimale a qualsiasi tour:

Madeira Trekking: Tempo e periodo migliore per viaggiare

A Madeira c'è spesso un mix di sole, vento e nuvole. Le temperature sono sempre comprese tra i 18 e i 30 gradi. I mesi con meno precipitazioni sono luglio e agosto. Anche i mesi di aprile, maggio e giugno sono ideali per le escursioni. In generale, è possibile completare il tour tutto l'anno, anche se in inverno può esserci neve sulle montagne. Informatevi quindi prima di iniziare il tour.

Proverbio di Madeira. Vieni nel mio giardino. Voglio che le mie rose ti conoscano. Richard B. Sheridan 1751 - 1816.
madeira con tenda

Ulteriori informazioni sull'attraversamento dell'isola

Denaro: bancomat e carte di credito sono disponibili in molti luoghi. È comunque consigliabile portare con sé una quantità sufficiente di contanti durante il viaggio. Al rifugio di Pico Ruivo accettano solo contanti.


Acqua: purtroppo non la troverete sempre. Assicuratevi che il vostro contenitore d'acqua sia sempre ben pieno. Di solito avevo con me circa 2,5 litri. Non bisogna bere l'acqua delle lavedas. Si tratta di acqua industriale per l'agricoltura. A volte ci sono anche bacini di cascate o fontane lungo il percorso. Tuttavia, è assolutamente necessario utilizzare un filtro per l'acqua. Per quanto l'acqua possa essere limpida, può comunque contenere impurità come feci di animali o animali morti. Tuttavia, è possibile anche far bollire l'acqua.

Acqua nei campeggi: Non troverete acqua nei campi di trekking. Non la troverete sempre nemmeno lungo il percorso, ma non ci sono mai stati problemi di approvvigionamento idrico. In montagna è stato possibile rifornirsi alle cascate (attenzione: usate comunque un filtro!). Altrimenti, in ogni villaggio più grande c'è un pozzo o un rifornimento locale. A volte c'è anche un rubinetto nelle case. Grazie alla cordialità degli abitanti, ho potuto fare il pieno d'acqua. Tuttavia, per sicurezza, ho sempre utilizzato un filtro per l'acqua.


Ristorazione: In ogni città più grande e al rifugio sul Pico Ruivo c'è un rifornimento locale.


Animali o parassiti: L'isola è praticamente priva di parassiti e di insetti pericolosi. Tuttavia, fate attenzione quando piantate la tenda. Mi è capitato un ragno dannatamente grande nel sottobosco. È stato un po' uno spavento.


Fernwanderwege Europa: 90 Routen, alle Länder

Wild & Abenteuerlich: Das sind die schönsten Fernwanderwege von Europa.


Sicherheitshinweise

Auch beim Wandern und Trekking gelten alle Sicherheitsregeln des Bergsports! Die Sicherheitsregeln findest du in der nachstehenden Verlinkung:

madeira trekking

Tappe consigliate per la traversata dell'isola

1) Rotatoria Ponta de Sao Lourenco - Canical circa 15 km (in alternativa, utilizzare il campeggio di PONTA DE SÃO LOURENÇO o camere a Canical, Machico o Porto da Cruz).

2) Canical - Ribeiro Frio circa 20 km (campeggio disponibile)

3) Ribeiro Frio - Pico Ruivo circa 18 km (campeggio e rifugio disponibili)

4) Pico Ruivo - Seixal circa 29 km e circa 1200 metri di altitudine (nota: tappa molto lunga, ma accorciabile). In alternativa, è possibile prenotare una camera a Boca da Encumeada o utilizzare uno dei due campeggi nelle vicinanze. I campeggi si chiamano CHÃO DOS LOUROS e BICA DA CANA.

5) Seixal - Port Moniz circa 20 km (campeggio disponibile)


Guida turistica e mappe escursionistiche: vi consiglio anche una guida turistica per prepararvi al viaggio. La guida descrive anche molte piccole escursioni secondarie che potete aggiungere al vostro tour.

Durante il percorso si attraversano le seguenti cime:

Pico do Furado

Pico das Roçadas (379 m)

Pico do Arieiro (1.818 m)

Pico Ruivo (1.862 m) - La montagna più alta di Madeira

Pico do Jorge (1.691 m)

Pico do Tapeiro (1.331 m)

Pico Ruivo do Paul (1.640 m)

Pedreira (1.242 m)

Fanal (1.236 m)

Pico do Caldeirão (418 m)

madeira trekking

Madeira Trekking: Lista dei bagagli

Qui raccomando l'attrezzatura da trekking più importante che possiedo, che ho testato e che ho anche acquistato. Presto molta attenzione al peso e soprattutto alla qualità dell'attrezzatura. L'equipaggiamento deve essere semplicemente piacevole durante le escursioni più lunghe e anche leggero. Posso consigliare l'attrezzatura per le donne perché mia moglie la usa ed è praticamente uguale a quella per gli uomini.


Nota bene: Tenete presente che la lista dei bagagli è generale e dovrete adattarla a seconda della stagione e delle vostre esigenze!


Nota pubblicitaria: questi link ai prodotti sono link affiliati. Se acquistate qualcosa attraverso uno di questi link, riceverò una piccola commissione senza che dobbiate pagare di più. Questo mi aiuta a mantenere il mio blog e mi supporta nel mio progetto, per cui vi sono molto grata. Grazie mille!


Abbigliamento

Scarponi da trekking

Pantaloni corti da trekking


Pantaloni lunghi da trekking


Camicia funzionale


Giacca ibrida


Giacca in pile


Giacca da pioggia


Biancheria intima funzionale


Calze da trekking


Altre attrezzature per l'escursionismo:


Zaino da trekking (circa 60 litri o secondo necessità)

da EXPED - purtroppo non è disponibile su Amazon.

Zaino - Ospray (Era il mio vecchio ed è anche buono)

• Copertura antipioggia per lo zaino


Tecnologia e orientamento:

Bussola

• Dispositivo GPS o unità GPS, se necessarior

• Materiale Map


Catering:

• Cibo come richiesto

• Dolci per mantenere il morale :)


Salute e primo soccorso:

Nastro

• Carta igienica


Altro:

• Passaporto/certificato di assicurazione

• Contanti/carta di credito

• Cartuccia di gas


Attrezzatura cinematografica:

Drone

• Treppiede

Clip

madeira trekking

GPX e informazioni sulla mappa (mappa dei sentieri di Madeira)

I file GPX possono essere scaricati dai seguenti fornitori.


Outdooractive: https://out.ac/I3hJdc




Ecco il percorso sulla mappa (mappa dei sentieri di Madeira):

madeira trekking

Conclusione

Con una lunghezza di quasi 105 chilometri, la traversata dell'isola è un fantastico percorso escursionistico a lunga distanza che offre un'incredibile quantità di cose. Mostra uno spaccato dello splendido paesaggio di Madeira. Mi è piaciuto molto questo tour! È il mio tour preferito in assoluto. Divertitevi e buona fortuna ;)


Come sempre, sarei lieta di ricevere un feedback tramite uno dei miei canali.



Siete anche invitati a lasciarmi un commento qui.

 
Hikingfex

Un caloroso saluto, sono Christian, Capo Globetrotter dieser Seite e un'entusiasta avventuriera, escursionista e regista. Mi piace percorrere nuovi sentieri e ispirare le persone con essi e mi piace condividere con voi le mie conoscenze escursionistiche acquisite! Potete trovare i miei video anche su YouTube! Sul mio blog potete trovare consigli sulle escursioni più belle e più grandi che ci siano, sia che siate principianti o professionisti. Voglio incoraggiare le persone a esplorare il mondo come escursionisti, in campagna, nei boschi o in montagna. Fedele al motto: se non hai fatto un'escursione, non hai visto il mondo,


Sul mio blog scrivo anche di attrezzatura per l'escursionismo, del giusto allenamento in vetta e della conservazione della natura, oltre che di consigli e informazioni sull'escursionismo.



988 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 comentario

Obtuvo 0 de 5 estrellas.
Aún no hay calificaciones

Agrega una calificación
Invitado
28 ene
Obtuvo 5 de 5 estrellas.

bravissimo

Me gusta
bottom of page